4 maggio 2018

Bascherstreet, la Via degli artisti

BASCHERDEIS 2018

Le iscrizioni a BASCHERSTREET, LA VIA DEGLI ARTISTI

sono CHIUSE

REGOLAMENTO

La Bascherstreet si snoda lungo Via Sidoli nelle serate del 28 e 29 luglio, è la via di collegamento tra la piazza del paese e la salita all’area Belvedere e all’antica Pieve. Di grande visibilità, le postazioni della Bascherstreet sono riservate ad artisti quali pittori, illustratori, caricaturisti, scultori, incisori, che oltre ad esporre le proprie opere in estemporanea, mostrino la loro arte ai visitatori.

Lo spazio a disposizione per ogni postazione è di circa tre metri di larghezza e due metri di profondità; le opere esposte devono essere contenute nello spazio a disposizione.
Ogni postazione ha alle spalle la recinzione a cui è possibile appendere le opere, ma è consentito anche l’uso di reti o cavalletti personali. A cura dell’artista portarsi tavolo, cavalletti, o quanto occorre per l’allestimento della postazione.

Non è consentito l’uso di gazebo per una motivazione estetica, per non ostacolare la visibilità delle postazioni artistiche lungo la via, per norme di sicurezza, per garantire il passaggio dei mezzi di spostamento dell’organizzazione e per eventuale passaggio dei mezzi di soccorso.

L’organizzazione mette a disposizione, per ogni postazione, l’allaccio gratuito alla rete elettrica ma è cura dell’artista dotarsi di prese e adattatori a norma CE, di lampade o luci per illuminare la propria postazione e le opere esposte. (Si invita all’uso di lampadine a basso consumo e si consiglia di essere attrezzati con batterie di emergenza nel caso di interruzione accidentale di fornitura per sovraccarico).
Lungo la via sono presenti i lampioni di illuminazione pubblica.

Per partecipare, occorre iscriversi al form predisposto sul sito ufficiale, fornendo i propri dati di contatto, link ad eventuali siti personali, ed allegando qualche immagine delle proprie opere. L’organizzazione selezionerà gli artisti per originalità e accetterà le candidature in base ai posti disponibili (13-15 postazioni).

Se selezionati, verrete contattati dall’organizzazione e invitati a presentarvi entro le ore 14,00 di sabato 28 luglio (l’indirizzo preciso verrà comunicato nella mail). Da quell’ora in poi sarà possibile allestire la postazione assegnata.
L’allestimento della postazione deve terminare e la vostra auto deve essere portata ai parcheggi e quindi fuori dall’area del festival entro e non oltre le ore 16,00 in quanto a quell’ora le strade vengono chiuse alla circolazione.
Gli automezzi devono essere portati nelle aree destinate al parcheggio (zona Scuole oltre via Roma o zona Via Monte Davide).

L’organizzazione mette a disposizione agli artisti della Bascherstreet un locale in via Sidoli per il ricovero dell’attrezzatura e delle opere per la notte di sabato ed eventualmente di domenica.

Orario di disallestimento: dopo le ore 1,00 di sabato notte e alle ore 00,00 di domenica.
Sabato notte non è possibile accedere con la macchina in via Sidoli in quanto fino alle ore 3,00, la zona è ancora molto frequentata e la circolazione chiusa al traffico.

Riferimento per l’organizzazione della Bascherstreet: Samantha Torri, mail di riferimento samanthatorri78@gmail.com